Fogorvosi rendelő főoldala
Impianti

Impianti

Per quanto riguarda gli impianti l’estetico è solo una delle giustificazioni tra le molteplici. La mancanza di denti , –anche se si tratta della mancanza di un solo dente -, può influire negativaminte la morsura, e in conseguenza, non procedere alla sostituzione porta alla crescita diffettuosa del dente omologo dell’arcata mascellare opposta ed all’inclinazione dei denti vicini nella cavità del dente manquante e, se si tratta della mancanza di più denti, i denti restanti saranno più sollecitati, potendosi raggiungere anche alla perdita di più denti nel futuro. Dove c’è mancanza di denti, l’osso si rarefa col tempo e commincia ad atrofiarsi, fatto che può rendere anche più difficili ulteriormente gli eventuali interventi d’impiantazione dei denti. Di più, nello spazio vuoto del dente manquante possono penetrare dei resti di alimenti, fatto che può portare alla carie dei denti avvicinati.

Il dente manquante deve essere sostituito nel termine più corto possibile. Il fatto di avere un dente manquante, oltre la sensazione di disconforto, può condurre a dei problemi di digestione, alle malattie dello stomaco, a defficienze della muscolatura delle mandibole. A causa della perdita dei denti e della perdita di osso, i denti restanti possono spostarsi dal loro posto o possono inclinarsi secondo la direzione della masticazione, quello che può condurre anche alla modificazione dei tratti del viso.

Che cosa è l’impinato?
L’impianto è una radice di dente artificiale che è impiantata al posto del dente manquante tramite intervento chirurgico. La sostituzione eseguita su questa radice è della stessa solidità e fonzionalità che quella posta sulla radice del proprio dente. Esso è più naturale che qualsiasi soluzionamento protetico, c’è un po’ come si potrebbero fare ritornare i nostri propri denti sani e forti.

Gli impianti sono dei pilastri di titanio che sono posti con l’aiuto di un motore chirurgicale speciale nella mascella come radice artificiale con la stessa funzione ed uso come la radice del proprio dente. Dunque esso è avvitato con questo motore o semplicemente affondato nell’osso della mascella . In 3-6 mesi esso si integra all’osso e si asorbisce nella materia ossea che lo circonda diventando così una radice molto forte.

A chi si raccommanda l’impianto?
A tutte le personne che rispettano le norme di igiene orale e non presentano motivi di controindicazione all’intervento.
Il successo dell’integrazione all’osso, secondo i dati statistici, è del 95-97%., ma ci sono dei casi quando questi stessi fattori possono influire molto nel senso della diminuzione di questa proporzione come: un forte tabagismo, cattivi abitudini di igiene orale, qualche malattia per esempio il diabete, delle malattie cardio-vascularie gravi; ugualmente è controindicato per le persone di meno di 18 anni e per le donne incinte.

1106 Budapest,
Örs vezér tere 25. III.em

+36 70 290 4665
info@arkad-dental.hu



Awarded by
WhatClinic.com
Copyright © 2018 arkad-dental.hu | Created by: Clicktech Informatika
close
impaired mode