Fogorvosi rendelő főoldala
Prevenzione

Prevenzione

La prevenzione è costituita dal gruppo di azioni che possono ostacolare l’apparizione delle malattie, usando le conoscenze scientifiche attuali

Lo scopo della prevenzione è di impedire l’apparizione delle carie, delle malattie dell’osso alveolare (parodontopatia) e di riconoscere a tempo quelle che causano modificazioni nello stato della mucosa portando all’apparizione di una malattia a grande rischio come il carcinoma, il SIDA ou delle malattie della hemopatia.

I quattro principi della prevenzione:

  • l’alimentazione corretta
  • la buona igiene orale
  • l’uso dei fluoridi
  • il trattamento precoce (controllo regolare, cure)

L’alimentazione correta:

  • l’alimentazione corretta della donna incinta è quella che assicura lo sviluppo appropriato del feto associata al consumo di una quantità di liquidi corrispondente
  • l’alimentazione corretta del bimbo: il latte materno è molto importante a causa della sua ricchezza in sostanze nutritivi necessarie allo sviluppo generale ed anche dei muscoli circondando la bocca
  • l’alimentazione corretta del bambino è in relazione anche con la masticazione. La qualità degli alimenti è ugualmente importante, poiché le abitudini alimentari si formano a quest’ età, come i gusti ed i modelli di nutrizione anche

La qualità della nutrizione:
Proteine: 1/3 di origine animale (essenziali), 2/3 di origine vegetali. Le proteine hanno degli effetti sui denti indirettamente tramite i processi del metabolismo che influenzano lo sviluppo dei denti, la solidità dei denti, la resistenza dello smalto all’azione degli acidi.

Le vitamine:
La vitamina D (calciferol) assicura l’assorbimento del Ca és P. La carenze in vitamina D può portare a disturbi dello smalto.
La vitamina A: (retinol) contribuisce allo sviluppo dello smalto e della dentina e alla formazione del tessuto dermico La sua carenza porta alle irregolarità dello smalto, a delle superficie del dente macchiate o bucate.
La vitamina C (acidi ascorbin) assicura lo sviluppo dei vassetti capillari. La sua carenza porta all’infiammazione delle gengivi, dei sanguinamenti ed altre malattie delle gengivi.
La vitamina B: (Riboflavine) contribuisce allo sviluppo del sistema nervoso, del sistema della formazione sanguina. La sua carenza porta all’infiammazione della lingua ed alle labbra secche, spaccate

Idrocarbure:

  • hanno un effetto cariogeno (possono contribuire alla formazione delle carie)
  • contribuiscono alla formazione e allo sviluppo delle batterie
  • si desintegrano nella bocca sotto la forma di acidi organici
  • diminuiscono il valore pH nella bocca: sotto la limite pH del 5,5 si scatena il processo di dissoluzione dei materiali minerali dei denti, in conseguenza, nei termini di una o due minuti scattenano il processo di desintegrazione
  • assolutamente vietato che il bimbo si addormenti con dei biberoni dolci, delle bevande o tè dolci; queste contribuiscono alla formazione della placca

I minerali: loro sono indispensabili allo sviluppo dei denti normali:

  • Ca –la rissorsa dell’indurimento e della resistenza, lo troviamo nel latte, nei latticini, nelle drupe
  • P – la risorsa dell’indurimento: lo troviamo nel lievito, nel formaggio, nelle carni
  • F – la risorsa degli elementi che diminuiscono la formazione delle carie: acqua minerale, pesce, uova, frutti di mare, drupe
  • Mg – la risorsa dell’indurimento, lo troviamo in combinazione con Ca e F nei cereali, negli agrumi, nelle drupe
  • Mo – la risorsa dell’assorbimento del F, lo troviamo nei germini di grano, soja, piante verdi
  • Oligo-elementi: NaCl2

Igiene orale corretta: L’igiene orale corretta consiste nell’apprendimento delle techniche di spazzolarsi i denti correttamente, le techniche Roll, il risciacquo corretto, l’educazione all’igiene oraale, al controllo regolare già dall’età molto giovane affinché la paura del dentista e delle cure non si formi.

Prevenzione con fluoridi applicati localmente:

  • Risciacquo con dei fluoridi: si usano abitualmente dei metodi educativi in gruppo alla scuola materna, alla scuola elementare sotto sorveglianza. L’applicazione la più efficace: del risciacquo settimanale con delle soluzioni di NaF di 0,2%, 10 ml di sostanza deve essere mantenuto in bocca durante 3-5 minuti. Per questo si impedisce la formazione della placca, si riduce la quantità della placca formata, si impedisce l’infiammazione delle gengivi e si riduce l’infiammazione già formata
  • Applicazione locale dei perossidi: methodi usati dal dentista, generalmente effettuato all’età di 7,10,13 anni in quatro sedute successive
  • Dentifrici con fluoridi:racommandati per l’uso a casa per i bambini come per agli adulti ugualmente
  • Dei geli a fluoridi: generalmente più concentrati in sostanze fluoridali (par esempio Elmex) , generalmente una volta alla settimana

Le possibilità della prevenzione delle carie:

  • Procedure di remineralizzazione: i fluoridi contribuiscono all’accelerazione della formazione dell’apatit sulla superficie porosa dello smalto.
  • Chiusura dei solci e dei piccoli buchi con delle sostanze appropriate. Solo sulla superficie sana!
  • Rafforzamento della capacità immunitaria: con dei vaccini contro la carie; in corso nei paesi anglo-sassoni!

1106 Budapest,
Örs vezér tere 25. III.em

+36 70 290 4665
info@arkad-dental.hu



Awarded by
WhatClinic.com
Copyright © 2018 arkad-dental.hu | Created by: Clicktech Informatika
close
impaired mode